Isola di Tabarca

L’isola di Tabarca è un piccolo gioiello situato al largo della costa di Alicante, in Spagna. Con una superficie di soli 30 ettari, l’isola è un luogo affascinante e ricco di storia. Tabarca è stata la prima riserva marina della Spagna, designata nel 1986, e la sua bellezza naturale è rimasta intatta grazie alle rigorose misure di protezione ambientale.

La costa di Tabarca è caratterizzata da scogliere rocciose che si tuffano nel mare cristallino, regalando panorami mozzafiato. Le acque intorno all’isola sono ricche di vita marina, rendendo Tabarca un paradiso per gli amanti dello snorkeling e dello diving. Le sue spiagge di sabbia finissima e le calette nascoste sono luoghi ideali per rilassarsi e godersi la pace e la tranquillità dell’isola.

La flora di Tabarca è variegata e ricca di specie endemiche. L’isola è ricoperta da una fitta vegetazione mediterranea, con piante come le palme, i fichi d’India e i capperi che si alternano tra le case bianche dei pescatori. La fauna di Tabarca è altrettanto interessante, con specie di uccelli migratori che sostano sull’isola durante le loro rotte e la presenza di tartarughe marine che nidificano sulle spiagge.

Tabarca è anche famosa per la sua gastronomia, che riflette le tradizioni marinare dei suoi abitanti. Il pesce fresco è il protagonista dei piatti locali, come la famosa caldereta de langosta, una zuppa di aragosta preparata con pomodori, cipolle e peperoncini. Le trattorie sull’isola offrono anche piatti a base di frutti di mare freschissimi, accompagnati da vini locali e da dolci tradizionali.

L’isola di Tabarca è un luogo unico e affascinante, che unisce la bellezza naturale del Mediterraneo con la storia e la cultura dei suoi abitanti. Visitare Tabarca è un’esperienza indimenticabile, che lascia un segno nel cuore di chi ha la fortuna di scoprire questo angolo di paradiso.

Isola di Tabarca: come arrivarci e servizi

Per raggiungere l’isola di Tabarca, situata al largo della costa di Alicante, in Spagna, ci sono diverse opzioni a seconda del mezzo di trasporto scelto.

Se si opta per il trasporto aereo, il modo più veloce per raggiungere Alicante è atterrare all’Aeroporto di Alicante-Elche, situato a circa 14 chilometri dalla città. Dall’aeroporto si può prendere un taxi o un autobus per arrivare al porto di Alicante, da dove partono i traghetti per l’isola di Tabarca. Il viaggio in traghetto dura circa 1 ora e offre una vista panoramica della costa spagnola.

Se si preferisce viaggiare in auto, è possibile raggiungere Alicante attraverso l’autostrada A-7 o l’autostrada AP-7, che collegano la città a diverse località della Spagna. Una volta a Alicante, si può parcheggiare l’auto nei pressi del porto e prendere il traghetto per Tabarca.

Per chi arriva in treno, la stazione ferroviaria di Alicante è ben collegata con altre città spagnole e offre un comodo accesso al porto. Dalla stazione ferroviaria si può prendere un taxi o un autobus per raggiungere il porto e imbarcarsi per Tabarca.

Una volta sull’isola di Tabarca, i visitatori possono usufruire di diversi servizi, tra cui ristoranti e bar che offrono piatti a base di pesce fresco e specialità locali. Ci sono anche negozi di souvenir e noleggio attrezzature per lo snorkeling e il diving, per esplorare le meraviglie marine intorno all’isola. Inoltre, è possibile prenotare escursioni guidate per conoscere la storia e la natura di Tabarca in modo più approfondito.

Tabarca è un’isola facilmente raggiungibile da Alicante, con diverse opzioni di trasporto e servizi a disposizione per garantire ai visitatori un’esperienza indimenticabile.

Itinerario completo

L’isola di Tabarca, situata al largo della costa di Alicante, in Spagna, è un vero gioiello del Mediterraneo, ricco di bellezze naturali e attrazioni da scoprire. Una delle principali attrazioni dell’isola è senza dubbio la sua riserva marina, designata nel 1986, che protegge e conserva la ricca biodiversità delle acque circostanti. Gli amanti dello snorkeling e del diving troveranno in Tabarca un paradiso, grazie alla presenza di fondali ricchi di vita marina, come pesci colorati, flora marina e gorgonie.

Oltre alla bellezza marina, Tabarca offre anche splendide spiagge di sabbia finissima e calette nascoste, ideali per rilassarsi e godersi il sole. Tra le spiagge più famose dell’isola ci sono la Playa del Tamarit, la Playa de la Cantera e la Playa de la Galera, che regalano panorami mozzafiato e acque cristalline.

Tabarca è anche ricca di luoghi di interesse storico e culturale, come il centro storico dell’isola, con le sue tipiche case bianche dei pescatori e la cinta muraria che circonda il villaggio. Da non perdere è anche la Chiesa di San Pietro e San Paolo, risalente al XVIII secolo, che conserva al suo interno opere d’arte religiose di grande valore.

Per chi è in cerca di avventure e escursioni, Tabarca offre diverse possibilità, come gite in barca intorno all’isola per ammirare le scogliere rocciose e le grotte marine, escursioni a piedi lungo i sentieri che attraversano l’isola, oppure tour in kayak per esplorare le calette più remote e incontaminate.

Inoltre, è possibile visitare il Museo Nereo, che racconta la storia e la tradizione dell’isola e della sua comunità di pescatori, oppure partecipare a escursioni guidate per scoprire la flora e la fauna di Tabarca in modo più approfondito.